Le vie dei Parchi sbarcano in Europa: appuntamento il 17 gennaio

L'associazione TassoBarbasso propone venerdì 17 gennaio alle ore 18.15 alle Gallerie di Piedicastello a Trento una serata conclusiva della seconda edizione del Progetto le Vie dei Parchi 2. La serata prevede un primo momento di musica corale pop/leggero (gruppo Alter Ego), a seguire una lezione-spettacolo con due attori dello spettacolo "il Ratto d'Europa" (neovincitore del premio UBU 2013 - definito dalla stampa un colossal del teatro) sui temi dell'Europa, del viaggio, dei confini e di come si può ancora essere cittadini europei.

Le vie dei Parchi 2 - Il racconto della tappa calabrese
"Nell'ambito della promozione di attività di cooperazione e sostenibilità, si è svolta dal 5 al 10 novembre la tappa calabrese della seconda edizione del progetto "Le Vie dei Parchi". L'intero percorso si inserisce sulla scia della collaborazione tra l'associazione Don Milani di Marina di Gioisa Ionica, l’Ente Parco Nazionale d'Aspromonte e la Provincia Autonoma di Trento. Il progetto di quest'anno, memore dell'esperienza dello scorso anno, prevedeva una serie di escursioni all'interno del Parco Nazionale dell'Aspromonte, rivolte ad un gruppo di giovani trentini e calabresi, in un'ottica incentrata sulla sostenibilità ed il turismo responsabile attraverso il confronto tra due realtà apparentemente così distanti eppure prossime per ideali e intenzioni. La novità, per l'anno corrente è stata la gestione del progetto, affidato all'associazione TassoBarbasso, creata da alcuni ragazzi calabresi e trentini che l‘anno scorso hanno partecipato al medesimo progetto. Il gruppo di quest'anno, formato da ragazzi e ragazze trentini e calabresi tra i 18 ed i 34 anni, ha infatti potuto esplorare un territorio sconosciuto, in gran parte perfino per i locali, oltre a visitare mete più celebri come il palazzo della Regione di Reggio Calabria per visitare i superbi Bronzi di Riace ed ha avuto l'opportunità di assistere ad interventi mirati di personalità selezionate in merito a turismo sostenibile, new economy locale, tutela della natura e dei parchi nazionali, inoltre durante le escursioni la guida ufficiale del Parco Nazionale d’Aspromonte Aldo Rizzo dell'associazione Misafumera, ha coivolto i ragazzi con preziose nozioni storiche, socio-geografiche e naturalistiche. Le impressioni dei partecipanti sono state molto positive sia in merito alla gestione del progetto da parte dell’Associzione TassoBarbasso sia all'esperienza vissuta, ritenuta un insieme di piacevoli scoperte, ma anche di interessanti confronti nati tra i partecipanti circa le attività proposte. Si ringrazia infine tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della seconda edizione del progetto che si concluderà con una serata di restituzione a Trento tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 e si spera che il progetto possa avere seguito anche in fututo per poter continuare a camminare verso un futuro sostenibile".
- l'associazione TassoBarbasso -